Dieta dimagrante equilibrata? Qualche consiglio!

23 Maggio, 2019

Tra poco tempo si spera, nonostante questa primavera un pò freddina, potremo cominciare a salutare magline e magliette a maniche lunghe, pullover e felpe che fino ad ora ci siamo tenuti stretti e finalmente gioire per l'arrivo della bella stagione. Peccato che spesso però, una volta tolti tutti gli strati dell'abbigliamento a cipolla al quale siamo abituati, ci si accorga dei centimetri in più che durante l'inverno si sono accumulati lungo i fianchi, sulla pancia oppure sulle cosce.
Che fare? A parte la disperazione di routine forse è davvero arrivato il momento di rimboccarsi le maniche e cominciare a pensare che una vita sana forse non comprende aperitivi o happy hours a giorni alternati, che pranzare con primo, secondo, contorno,frutta e dolce è appannaggio della vita movimentata dei super-eroi e non di persone che di solito stanno in media dalle 6 alle 8 ore davanti ad un PC...

Sei in sovrappeso?
La cosa migliore da fare, se si è veramente sovrappeso, è senz'altro contattare una persona esperta che riveda il nostro regime alimentare e che possa suggerirci il modo di dimagrire adatto alle nostre giornate, un programma dietetico che possa armonizzarsi con le esigenze di tutti i giorni. Non è utopia, ma partiamo per gradi: siete veramente sicuri di essere in sovrappeso? Per saperlo con certezza sono necessarie tre cose: il vostro peso corporeo, la vostra altezza e la tabella che calcola il vostro IMC ovverosia l'Indice di Massa Corporea. Se i primi due dati sono a vostra disposizione, ecco il link per capire se siete normopeso oppure no.

Nel contempo, che voi siate in sovrappeso o meno, ne approfittiamo per dare qualche consiglio su alcune buone abitudini che potranno farvi perdere peso (anche senza fatica) e che non richiedono particolari ausili. Il controllo del peso è importante non soltanto quando ci avviciniamo alla prova costume, ma tutto l’anno! Ne guadagna il nostro cuore e, più in generale, il nostro benessere.

Consigli per una dieta dimagrante equilibrata

In quest’ottica sono importanti una serie di aspetti:
dimagrire velocemente è il sogno di tutte le persone che si sottopongono ad una dieta ma succede sovente che dopo diete astruse si riprendano tutti i chili persi e questo, oltre ad essere dannoso per il nostro corpo lo è anche per quell'effetto yo-yo che si viene a creare e può avere ripercussioni serie sulla salute.
Le buone e sane abitudini le conosciamo benissimo tutti(ma spesso non le mettiamo in pratica...), una dieta dimagrante equilibrata le tiene d'occhio.

Ecco le basi per una buona dieta.

- Il controllo del livello glicemico durante la giornata è fondamentale,selezionare la qualità e la quantità degli alimenti che introduciamo con la dieta (che deve essere ben bilanciata
e ricca di verdure e frutta; tre pasti principali e due spuntini sono utilissimi per mantenere stabile il livello glicemico e ridurre i picchi di insulina che, tra le altre cose, tendono a far aumentare i depositi adiposi). I pasti non andrebbero saltati, sarebbe invece importante accompagnare sempre una giusta quantità di verdure ai carboidrati (pane e pasta) e non eccedere alla sera, quando l’apporto calorico è meno utile.

- Idratarsi: bere 1.5/2 lt. di acqua distribuiti durante la giornata ed evitare bevande zuccherate come thé, cola, vino,birra ed alcolici.
Non vuol dire non berne ma iniziare a limitarne la quantità, ad esempio se di solito bevo un bicchiere di vino a pasto, posso iniziare col dimezzare la quantità.
Se solitamente consumo una lattina di bibita posso sostituirla con una tisana non zuccherata che preparo a casa a costo zero.

- Fare attività fisica. Il tasto dolente per molti di noi che non trovano il tempo o che non si sentono particolarmente felici di andare in palestra. Ogni persona dovrebbe scegliere un'attività fisica che si adatti al corpo, all'età e, perché no, anche al carattere... non esiste solo la palestra... ci sono il nuoto, lo spinning, la bicicletta, la corsa, lo yoga, il pilates, la camminata sportiva, la ginnastica dolce, lo stretching... Le opportunità sono veramente molte ma, a budget zero, perché non concedersi una camminata sostenuta di una trentina di minuti?
E' buona abitudine camminare a passo veloce almeno 30-60 minuti al giorno ( i famosi 10000 passi), per tenere la muscolatura tonica (il nostro motore brucia-calorie) e in allenamento il nostro apparato cardio.-vascolare! Non è richiesta nessuna attrezzatura particolare se non un paio di scarpe confortevoli e magari la compagnia di un buon amico per fare 2 chiacchiere!

- Ridurre la quantità di cibo. Spesso mangiamo più di quanto consumiamo, ridurre la quantità di cibo significa aumentare il numero dei pasti che vengono distribuiti in una giornata intera, aggiungendo degli spuntini (a metà mattina e a metà pomeriggio) per non arrivare all'ora di cena con troppa fame.

Naturalmente, in presenza di problemi metabolici o patologie, è fondamentale rivolgersi al proprio medico o ad uno specialista.
Noi possiamo consigliarti su come variare e migliorare la tua dieta giornaliera e su come “integrare” il percorso attraverso l’utilizzo di prodotti naturali e dispositivi medici scelti ad hoc!
Se l'argomento ti interessa e se vuoi qualche consiglio più specifico, passa alla farmacia Marucelli (in zona , saremo contenti di potervi aiutare!
Basterebbe seguire questi consigli per dimagrire, forse però dovremmo chiederci perché mangiamo tanto e male...

Leggi tutte le news

Vuoi saperne di più?

La pagina Facebook della Farmacia Marucelli è sempre aggiornata con tutte le novità, gli sconti, gli eventi e le giornate promozionali che si svolgono in farmacia.

Segui la nostra pagina Facebook per essere sempre informato e aggiornato!

La Fidelity Card della farmacia Marucelli ti permette di aver diritto ad una scontistica riservata solo a te, ogni mese troverai promozioni dedicate e avrai la possibilità di raccogliere i punti necessari per ottenere più sconti! Ne vuoi sapere di più?

Vai alla pagina dedicata oppure passa in farmacia, ti spiegheremo tutto!